Vai al contenuto

Risparmiare sul riscaldamento, come usare al meglio i termosifoni

Quest’anno più che mai risparmiare sull’energia è molto importante non solo perché la bolletta quest’inverno non sarà leggera a causa degli aumenti delle quotazioni energetiche (di cui abbiamo parlato in questo articolo), ma è indispensabile anche per una problematica ambientale. Adottare un comportamento responsabile per quanto riguarda l’uso del riscaldamento infatti non è solo una questione di risparmio in bolletta, ma anche di salvaguardia dell’ambiente. In questo articolo vi daremo qualche semplice e soprattutto economico consiglio su come mantenere la casa al caldo. Con questi piccoli accorgimenti noterete la differenza.

 

20°, la temperatura ideale

C’è chi soffre di più il freddo, chi invece non vedeva l’ora arrivasse il periodo invernale. In ogni caso mantenere in casa una temperatura costante di 20° è l’ideale sia per tenere sotto controllo la bolletta, sia per il benessere del nostro corpo. Ma in tema temperature ognuno ha le proprie preferenze e 20° potrebbero non essere sufficienti. Un maglione pesante o una calda coperta in pile è la soluzione ideale per riscaldarsi e al contempo risparmiare. Soprattutto per chi lavora ancora in smartworking, nessuno lo saprà mai.

 

Pannelli isolanti, isolamento termico a basso costo

Anche questa un’idea semplice, economica e che non richiede alcuna fatica: l’utilizzo di pannelli isolanti. Basterà infatti posizionare questi pannelli dietro il termosifone. Non solo non si vedranno e quindi non cambieranno l’aspetto delle vostre stanze, ma vi faranno risparmiare sul riscaldamento mantenendo il calore in casa. Questo isolamento termico fai da te non sarà l’equivalente di un cappotto interno alla vostra casa, ma sicuramente sentirete la differenza.

Sempre in tema termosifoni, resistete alla tentazione di appoggiarvici i vestiti ancora umidi o di coprirli con copritermosifoni. In questo modo infatti il calore verrà trattenuto da questi piccoli, ma ingombranti ostacoli e la vostra casa ne risentirà. Lasciate i termosifoni liberi di fare il loro dovere.

 

10 minuti di finestre aperte

Lasciar circolare l’aria per 10 minuti in inverno? No, non è un’idea contradditoria a patto che le finestre vengano aperte nelle ore più calde della giornata. La casa infatti, oltre ad ottenere i benefici di un naturale ricambio d’aria, si scalderà più in fretta quando farete partire i caloriferi.

Anche l’umidità nell’aria è un elemento da non sottovalutare. A volte infatti si ha la sensazione che la casa sia fredda anche se i termosifoni sono accessi. Questo perché la temperatura percepita è condizionata dall’umidità che dà fastidio tanto a noi quanto alle mura di casa che possono sviluppare muffe che poi dovrete sanare. Un deumidificatore, unito ad un quotidiano arieggiamento della casa, farà al caso vostro!

 

Risparmiare sul riscaldamento con LORO luce gas

Noi di LORO luce gas portiamo calore e luce in casa, in condominio e in azienda con tutta la trasparenza delle nostre tariffe. Scoprite l’offerta migliore per voi: chiamate il nostro numero verde 800 295 960 o venite a trovarci nella sede più vicina a voi. Vi aspettiamo con tutta la nostra energia.